ImageDopo l’ottimo pareggio ottenuto sabato scorso a Brolo, il Patti oggi pomeriggio affronta al campo portivo "Gepy Faranda", per la terza giornata di ritorno, lo Sporting Palermo ...

Dopo l’ottimo pareggio ottenuto sabato scorso a Brolo, il Patti affronta, per la terza giornata di ritorno, lo Sporting Palermo squadra che nelle ultime uscite si è ben comportata.

ImageCiò non impensierisce più di tanto i pattesi concentrati a proseguire per la propria strada, ossia quella di ottenere più punti possibili.

La partita contro lo Sporting pertanto rappresenta un potenziale obiettivo da tre punti e per raggiungere lo scopo mister Accetta è pronto a schierare la miglior formazione possibile.

A tal proposito non potranno essere dell’incontro gli squalificati Luciano Giaimo e Roberto Calabrese, faranno il loro ritorno in campo invece Leone, Bertolo, Di Pino e Sorrenti, elementi su cui si può fare affidamento e che potranno dare quella giusta direzione alla gara. I presupposti dunque per vedere vincere il Patti ci sono bisognerà vedere però che piega prenderà il match in quanto, con molta probabilità, i palermitani alzeranno le barricate, ossia punteranno in prevalenza a difendersi con l’intento di colpire nel momento in cui se ne presenterà l’occasione.

Il Patti dovrà quindi stare attento a non sbilanciarsi troppo in avanti nel tentativo di segnare, una distrazione potrebbe infatti costar cara, ciò non significa però che non dovrà provarci in quanto gioca in casa, servono necessariamente i tre punti e non bisogna aver paura di nessuno.

Una vittoria contro lo Sporting rilancerebbe in classifica la squadra di Giordano e compagni che si andrebbero a collocare in una posizione che rispecchia il vero valore dell’organico con parecchie potenzialità non del tutto ancora espresse.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.