ImageDopo la straordinaria impresa casalinga di domenica scorsa contro la vicecapolista Veroli, ritorna in trasferta la Confcommercio Patti che nella quarta giornata di ritorno incontrerà la Pompea Atri.

ImageDopo la straordinaria impresa casalinga di domenica scorsa contro la vicecapolista Veroli, ritorna in trasferta la Confcommercio Patti che nella quarta giornata di ritorno del campionato di serie B/eccellenza maschile incontra la Pompea Atri.

Una trasferta parecchio insidiosa e difficile per il roster pattese di coach Sidoti che affronterà un team molto solido ed agguerrito che cercherà in tutti i modi di ottenere due punti vitali per la propria classifica e tra le mura amiche, ricacciando Patti nella lotta dei play-out.

Certamente Patti visto domenica trionfare a mani basse su Veroli non può temere l’avversario, anche se ogni match fa capo a se stesso e soprattutto in trasferta nessuno ti regala niente, quindi Caruso e soci dovranno dare il massimo per portare a casa due punti che in questo caso farebbero lievitare le possibilità di accedere alla zona play-off.

Londero, Ciampi, Marcovaldi e l’ex al veleno Di Marcantonio, gli atleti più temibili dell’Atri di coach G.Benedetto; tra i pattesi in condizione strepitose Gullo, Dacic e Castelluccia, si attende il pronto recupero di Mayer che domenica non è sceso sul parquet.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.