ImageDopo la grande amarezza per la sconfitta interna subita ad opera della capolista Brindisi dopo un overtime, la Confcommercio Patti si rituffa negli allenamenti settimanali in vista della difficile trasferta di Nola contro il Gragnano

ImageDopo la grande amarezza per la sconfitta interna subita ad opera della capolista Brindisi dopo un overtime, la Confcommercio Patti si rituffa negli allenamenti settimanali in vista della difficile trasferta di Nola contro il Gragnano, valevole per la nona giornata di ritorno del campionato di serie B/eccellenza maschile.

Certamente l’amarezza per come è maturata la sconfitta contro i pugliesi è dura da mandare giù vista l’eccellente prestazione offerta dai ragazzi pattesi che dopo aver-superato momenti di difficoltà erano dapprima rientrati nel match con addirittura la possibilità (negata con evidenza sconcertante dai due direttori di gara), di vincere e portarsi all’ottavo posto in graduatoria.

La bella prova offerta da Orsini e soci comunque lascia ben sperare nel prosieguo del torneo; già domenica a Nola contro il Gragnano vi è una verifica molto importante contro un team di media classifica, ben organizzato e che tra le mura amiche offre spesso prestazioni di alto livello, giocando una pallacanestro concreta e parecchio agonistica come tra l’altro dimostrano le due espulsioni subite dai campani nel precedente match perso contro Palestrina.

Dunque un incontro difficile ma alla portata del team pattese visto soprattutto le ultime prestazioni offerte;bisognerà comunque fare attenzione ad atleti del calibro di Esposito,Giordano, Di Pierro, Mlinar e Gaeta che cercheranno in tutti i modi di portare 2 punti in classifica alla squadra di coach Tripodi.

Dal canto suo il Patti di coach Sidoti, dovrà giocare come nelle ultime tre gare per realizzare un altro colpo in esterno e continuare a sperare in un posto nei play-off, sperando senza alcuna polemica ma giustamente in una direzione di gara quantomeno neutra e non determinante ai fini del risultato.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.