ImageNella dodicesima giornata di ritorno la Confcommercio Patti vince in modo netto il derby con il Rio Casa Mia Palermo per 93 a 72.

ImageNella dodicesima giornata di ritorno del campionato di serie B/eccellenza maschile, la Confcommercio Patti vince in modo netto il derby con il Rio Casa Mia Palermo per 93 a 72.

Un match che il team pattese doveva assolutamente vincere per portare alla propria classifica, due importantissimi punti,per migliorare la propria posizione in vista dei play-out.

Una vittoria netta, contro un avversario alla ricerca disperata di punti salvezza che tentava a Patti il tutto per tutto.

Il team di coach Sidoti, fin dalle primissime battute, imprimeva al match il proprio ritmo, trovando opposizione solamente nei primi dieci minuti di gioco;infatti, i palermitani guidati da Sorgendone, non riuscivano ad impensierire il team bianco-blu, che a tratti giocava anche una pallacanestro piacevole.

Una Confcommercio che ha affrontato il match con il piglio giusto, non lasciando scampo agli avversari, aggredendo i portatori di palla e dominando sotto canestro con Del Cadia, Caruso e Dacic che avevano quasi sempre la meglio su De Monaco e Ianes.

Nelle fila pattesi oltre alla buona prova dei sopraccitati, ottima la prestazione di un ritrovato Mayer e di un Gullo ormai leader di questa squadra.

Gullo, che ha dettato i tempi di gioco, sbagliando pochissimo, facendo girare in modo concreto ed efficace la palla, mettendo i propri compagni in grado di spingere solamente il pallone nel canestro.

Tra gli ospiti, ottima la prova di Evangelisti, che da solo a gestito l’attacco per la propria squadra ed alla fine risultando il miglior realizzatore dell’intero match.

Al termine, grande euforia nel club pattese , ma, altrettanta consapevolezza che ancora c’è parecchio da lavorare, per raggiungere quella salvezza strameritata.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.