A conquistarlo è stata la giovane atleta Anastasia Orlando.

Si è concluso a Eboli in provina di Salerno il XXV° "Memorial Ciro Bracciante", gara nazionale del karate FIJLKAM a cui hanno preso parte 1800 atleti appartenenti a 156 Società di tutta Italia, confrontatisi su 12 tappeti di gara e giudicati da oltre un centinaio di ufficiali di gara. La associazione sportiva dilettantistica "SCUOLA KARATE PATTI " dei M° Salvatore e Giuseppe Piccione, unica società messinese partecipante,  si è ben comportata con i suoi 3 atleti:  Anastasia Orlando, Federico Mosca e Veronica Orlando. La veterana del gruppo, Anastasia Orlando, nel kumite (combattimento), categoria cadetti kg 66 (atleti nati nel 1998/99), è salita sul gradino più alto del podio grazie a tre vittorie, ottenute rispettivamente col punteggio di 3 a 0, 4 a 0 e in finale 2 a 0 contro la Crotonese Martina Vona.

Gli altri due atleti non sono stati da meno infatti nella categoria ragazzi (nati nel 2004/05) cimentandosi nelle discipline federali previste per la loro fascia d'età,  le quali prevedono la partecipazione a coppie hanno ottenuto nella classifica generale il 4° posto assoluto su 80 coppie ma il 1° posto tra le coppie miste (cioe' formate da bambini di ambo i sessi ).
Nel dettaglio i mini atleti pattesi si sono cimentati nel "PALLONCINO", nel quale hanno ottenuto il 3° posto su 83 coppie partecipanti, nel "PERCORSO " ottenendo il 4° posto su 83 coppie, e nel " KUMITE "  il 5° punteggio su 56 coppie.
 
Nella foto : da sinistra, Veronica Orlando, Anastasia Orlando, il M° Giuseppe Piccione e Federico Mosca.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.