L'evento si è svolto nei giorni scorsi ad Acquedolci. E' servito a verificare la preparazione degli atleti.

Si è svolto nei giorni scorsi ad Acquedolci lo stage annuale riservato alle cinture bianche e propedeutico agli esami di grado in programma il 26 luglio prossimo, organizzato dalla SKASCOT (Scuola Karate Shotokan Costa Tirrenica). L'obiettivo di questo raduno ad un mese dagli esami è quello di verificare il grado di preparazione degli atleti i quali nello specifico si sono impegnati per più di tre ore con il programma e quindi con il kata (forma), il kihon (fondamentale) e il kumite ( combattimento).

La SKASCOT, organizzazione fondata e diretta da più di 40 anni dal M° Biagio Pedalà, riunisce un gruppo di società sportive legate tra loro appunto dalla figura del Maestro. Le società in oggetto sono quelle di Acquedolci, Gioiosa Marea, Mistretta, Patti, Sant’Agata di Militello, Santo Stefano di Camastra, Tortorici e Tusa, le quali, pur mantenendo la propria autonomia, collaborano tra loro appunto con stage e raduni tecnici diretti dal M° Pedalà. Il prossimo impegno per la SKASCOT sa di amarcord; vecchi e nuovi Karatekas, infatti, prenderanno parte al "4° Ritorno al karate per un giorno", raduno dedicato appunto a tutti i praticanti in attività e non, che hanno svolto la nobile arte del karate nella SKASCOT.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.