Erano 86 le atlete di tutta Italia a gareggiare per un posto sul podio.

Si e' concluso presso il centro olimpico federale di Ostia in provincia di Roma il 30° Campionato Italiano Junior di karate  specialita' Kumite  combattimento) al quale hanno preso parte 86 atlete appartenenti a 62 societa' della fascia d'eta' dal 1995 al 1998. A rappresentare la Sicilia nella categoria dei 68 kg. c'era Anastasia Orlando tesserata per la "ASD SCUOLA KARATE PATTI " che malgrado la sua giovane eta' per questa categoria essendo nata il 30 dicembre 1998 (e' stata l'atleta piu' giovane dei CAMPIONATI ) e' la campionessa regionale in carica grazie all'alloro ottenuto in quel di Patti poco piu' di un mese fa. Il 7° posto finale soddisfa ampiamente la giovane Pattese alla sua 7° partecipazione ad una fase Nazionale perche' alla difficolta' rappresentata dalla gara in se stessa si e' aggiunto un sorteggio proibitivo che l'ha vista  confrontarsi al primo turno con la campionessa europea in carica e bronzo agli ultimi mondiali giovanili di Jakarta  la tarantina Silvia Semeraro e malgrado tutto ha fornito una onorevole prestazione che l'ha vista soccombere solo per 2 a 0 maturato tra l'altro negli ultimi secondi e nel conseguente ripescaggio ha incontrato la rappresentante delle Fiamme Oro la Romana Chiara Cannarella giunta al bronzo nazionale. Il prossimo impegno per Anastasia e' quello del passaggio di dan dove cerchera di ottenere il 2° e successivamente  quello di far parte della squadra regionale che partecipera' all'inizio del prossimo anno ai Campionati Italiani a rappresentative regionali in programma ad Ostia.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.