Non si ferma più lo Sport È Cultura Patti che stravince anche in trasferta contro Il Nuovo Avvenire Spadafora col risultato di 69-105.

Con questo risultato sono 11 le vittorie di fila per la squadra di coach Sidoti che mantiene il secondo posto a 2 punti dalla Zannella Basket (ore 18:30 trasferta a Giarre), lasciando sempre sotto a 2 punti di distanza la Costa D’Orlando vittoriosa in casa contro il Cocuzza Basket (quarta vittoria di fila).

Patti entra in campo con Giorgio Busco, Custis, Bolletta, Costantino e Saintilus. Spadafora risponde con Sofia, Vento Contaldo, Scozzaro e Stuppia. Già dai primi minuti si capisce quale sarà il film della partita, il trio Saintilus-Bolletta-Custis in attacco trova canestri con regolarità, dall’altra parte Sofia e Scozzaro provano a non far affondare i suoi, ma l’intensità difensiva dei pattesi non riesce a dare ritmo all’attacco dei padroni di casa e il distacco comincia già ad essere importante. Il primo quarto finisce con un 15-30 che lascia presagire il peggio per i ragazzi di coach Maganza. Nella seconda frazione, infatti, la musica non cambia. Stuppia e Contaldo provano a tenere in vita la propria squadra, ma Patti sembra volare in campo, giocando la sua pallacanestro, fatta di giochi e giuste letture in entrambi i lati del campo. Il divario aumenta, la partita è già messa in cassaforte per lo Sport È Cultura che va al riposo lungo con 24 punti di vantaggio (34-58). Il Nuovo Avvenire ci prova trovando più volte il fondo del secchiello, gli ospiti però gestiscono bene il proficuo vantaggio abbassando i ritmi e facendo qualche rotazione in più. Buono l’impatto di Lumia e Ettaro dalla panchina che, insieme ai propri compagni, riescono a mantenere il vantaggio maturato dando ottimi segnali al proprio coach. Quando inizia l’ultimo quarto di gioco il tabellone dice 55-77, i buoi sono scappati da un pezzo, allora l’intensità scende e con i canestri diMarabello e Sidoti da una parte e Colosi dall’altra si chiude il match col risultato di 69-105.

Gara subito messa sui giusti binari dalla truppa di coach Sidoti che, con il vantaggio maturato nei primi due quarti, ha potuto gestire le forze anche in vista del prossimo delicato incontro. Domenica 30 Gennaio infatti, si andrà in trasferta in casa del temibileGreen Basket Palermo. All’andata Patti fece una partita importante conquistando una larga vittoria (+22). Fra una settimana la squadra di coach Bonanno scenderà in campo senza Fazio e Cacciavillani, ceduti rispettivamente alla Vis Reggio Calabria e alla Tiger Basket Forlì, ma questo non vuol dire che sarà una partita semplice. Il roster palermitano ha infatti delle pedine importanti da cui potrebbe trarre vantaggi: Gullo(ex), Lombardo e Lebo, per citarne solo alcuni. Per l’occasione è stato organizzata la trasferta con un pullman a disposizione dei tifosi, la quota di partecipazione è di 15 euro a persona. Per informazioni rivolgersi ad Andrea (3479965805) o Martina (3486971704).

Tabellino

Parziali: 69-105 ( 15-30 / 19-28 / 21-19 / 14-28)

Il Nuovo Avvenire Spadafora: Barbera 6, Colosi 5, Contaldo 9, Di Dio Busà 1, Mobilia n.e., Mondello 3, Scozzaro 14, Sofia 9, Stuppia 15, Vento 7, Squadrito, Pollicino. All. Luigi Maganza

Sport È Cultura Patti: Busco G. 10, Custis 28, Saintilus 28, Bolletta 19, Costantino 4, Busco M. 4, Sidoti Ale 1, Marabello 4, Ettaro 4, Lumia 3, Anzà. All. Pippo Sidoti

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.