Quattordici vittorie consecutive, secondo posto in classifica per lo Sport E' Cultura Patti.

Non perde un colpo lo Sport È Cultura Patti che, nella 22esima giornata del campionato di serie C Silver, batte al “Pala Ritiro” per 62-84 un buon F.P. Sport Messina. Gara divisa a metà, prima parte più equilibrata, seconda parte decisamente a favore dei ragazzi di coach Pippo Sidoti che col passare del tempo hanno preso il largo. Con questa vittoria sono 14 successi di fila, seconda migliore serie del campionato dopo quella della Zannella Cefalù, interrotta solo una settimana fa con la sconfitta a Siracusa. I cefaludesi rimangono primi a 42 punti, segue Patti a 40 e Costa d’Orlando a 38, tutte fresche vincitrici rispettivamente con Canicattì, Messina e Giarre.
L’F.P. Sport parte con Salvatico, Ponzu Donato, Squillaci, Cavalieri e Perrone. Lo Sport È Cultura risponde con Giorgio Busco, Custis, Bolletta, Costantino eSaintilus. Prima frazione molto equilibrata con delle ottime giocate di Squillaci e Cavalieri da una parte e Costantino e Saintilus dall’altra, gli ospiti riescono però a mantenere un minimo vantaggio e il primo quarto si chiude sul 21-25. Col passare del tempo Patti non riesce a difendere con intensità e la partita rimane in bilico, Custisprova a dare una scossa con dei canestri importanti e il primo tempo si chiude sul +7  per lo Sport È Cultura (38-45). Al rientro la squadra di coach Sidoti è sicuramente più carica e vogliosa di chiudere il match il prima possibile. Patti riprende il controllo della partita, contestando i tiri e difendendo forte, in attacco tutto gira come deve e l’allungo definitivo è servito: 46-67 a fine terzo quarto. Negli ultimi 10 minuti l’F.P. Sport prova a ricucire lo svantaggio ma le triple di Costantino spengono ogni tentativo della squadra di casa, che si deve arrendere, nonostante una buona gara. Risultato finale 62-84.
Una vittoria importante, dove l’equilibrio è durato più del previsto anche grazie alla buona prova dei ragazzi di coach Paladina, match che ha visto prevalere lo Sport È Cultura solo nella seconda metà del match, dimostrando comunque una buona reazione. Grande prova del capitano Costantino, chirurgico dai 6,75, oltre che del duoCustis-Saintilus. Adesso la testa va alla Zannella Cefalù, capolista del campionato, prossima avversaria nella 23esima giornata, domenica alle 18:30 al PalaSerranò. Un match che si prevede emozionante, difficilmente pronosticabile. All’andata la squadra di coach Priulla ebbe la meglio vincendo di ben 20 punti, domenica potrebbe essere una partita più equilibrata, ma per saperlo con certezza dovremo aspettare il 21 febbraio.

Tabellino

Parziali: 62-84 ( 21-25 / 17-20 / 8-22 / 16-17)

F.P. Sport Messina: Cavalieri 14, Squillaci 10, Salvatico 14, Casile 7, Ponzu Donato 4, Valsecchi 4, Cucinotta 9, Martino, Occhino, Lombardo, Perrone.  All. Francesco Paladina

Sport È Cultura Patti: Saintilus 22, Custis 29, Ettaro n.e., Anzà n.e., Sidoti Ale, Costantino 17, Busco M. 4, Bolletta 5, Mazzullo, Busco G. 7.  All. Pippo Sidoti

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.