La conquista nella seconda tappa del Grand Prix regionale svoltosi a Belpasso.

Si è svolta nei giorni scorsi a Belpasso in provincia di Catania la 2^ tappa del Grand Prix regionale, manifestazione di karate, kata (forma) e kumite (combattimento) riservata alla categoria esordienti A (nati nel 2004-2005), alla quale hanno preso parte circa 200 atleti provenienti da tutte le province dell'isola. La Skascot (Scuola karate shotokan Costa Tirrenica) rappresentata dalle società di Acquedolci e Tortorici dirette dal M° Biagio Pedalà, e Patti dirette dai M°.ri Salvatore e Giuseppe Piccione, si è ben comportata conquistando un argento e un bronzo nel kata femminile con rispettivamente Sara Stella di Acquedolci e Giulia Calà di Tortorici e con l'Acquedolcese Simone Minolo all'11° posto nella categoria maschile. Nel kumite, invece, è arrivato l'oro grazie al pattese Federico Mosca, che in una finale tutta "paeseana" ha avuto la meglio ancora una volta sul compagno di palestra Luca Merlo (i due si erano incontrati in finale anche nella 1^ tappa del " Campionato") i quali dopo aver superato tre avversari a testa hanno dato vita ad una spettacolare finalissima deliziando il numeroso pubblico presente.  A completare il bottino pattese ci ha pensato Veronica Orlando conquistando un meritato bronzo, mentre l'altra pattese Beatrice Germanò si e' dovuta accontentare di un onorevole 5° posto, posizione raggiunta anche dall'Acquedolcese Salvatore Salmeri.

Nella foto, il podio della categoria kg 50 maschile

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.